Microsoft Windows e Mac OS X della Apple da sempre, da tempo immemorabile, sono sembrati essere agli estremi opposti dello spettro del sistema operativo. Mentre la maggior parte delle persone riconosce questo fatto, è anche innegabile che alcune delle applicazioni integrate che portano questi diversi sistemi operativi sono fatte per essere compatibilo a vicenda, in una certa misura.

Tale compatibilità si applica a Windows Media Player, il lettore musicale principale per il sistema operativo di Microsoft e iTunes, applicazione musicale fiore all'occhiello della Apple per il suo computer e dispositivi iOS. Poiché queste due applicazioni servono allo stesso scopo essenziale, si aprono praticamente gli stessi tipi di file e utilizzano questi file in genere allo stesso modo. Per questo motivo, il trasferimento dei file multimediali, in particolare la musica, tra queste due applicazioni è sicuramente un compito facile da fare.

Potrebbe piacerti All-in-One Music Downloader e Management Software - iMusic

iMusic è un ottimo strumento che integra tutte le funzionalità di cui che hai bisogno per ottenere e gestire la musica. È in grado di scaricare e di registrare la musica da siti di condivisione musicale, trasferire la musica tra il computer e la Libreria iTunes, iPhone, iPad, iPod e dispositivi Android. Qui ci sono le sue caratteristiche principali.

  • Scarica musica da oltre 3000 siti musicali a totalmente gratis.
  • Scarica musica da YouTube in MP3 e la salva direttamente nella Libreria di iTunes.
  • Registra la musica da siti musicali, è un software che può riprodurre la musica sul computer.
  • Trasferisce musica tra Mac e Windows, Libreria di iTunes, iPod/iPhone/iPad e dispositivi Android
  • La "LIBRERIA" incorporata raccoglie tutte le canzoni sul tuo computer per una ulteriore correzione della musica e gestione.

spotify audio recorder for mac

Parte 1: Come Trasferire Musica da Windows Media Player ad iTunes

Sicuramente puoi aprire in iTunes le canzoni che riproduci con Windows Media Player. Per farli riprodurre in iTunes, è fondamentalmente necessario accedere al catalogo multimediale di Windows Media Player e importare le tue canzoni alla tua libreria di iTunes. Vedi le istruzioni dettagliate qui sotto:

Passo 1. Aprire Windows Media Player

Accederai alla tua libreria musicale per impostazione predefinita. Dalla libreria, selezionare il brano che desideri riprodurre in iTunes. Fai clic con il tasto destro del mouse su di esso e selezionare Apri percorso file.

transfer music from windows media player to itunes 

Passo 2. Copiare la musica da Windows Media Player

Una volta che sei alla cartella del tuo brano selezionato, vai alla barra degli indirizzi. Evidenzia il percorso, fare clic con il tasto destro su di esso e fare clic su "Copia".

transfer music from windows media player to itunes 

Passo 3. Lanciare iTunes

Ora avviare iTunes. Nel menu "File", selezionare "Aggiungi file alla libreria..." se desideri aggiungere file musicali individuali. Fai invece clic su "Aggiungi cartella alla libreria..." se desideri importare più brani contenuti all'interno di una cartella.

transfer music from windows media player to itunes 

Passo 4. Aggiungere musica a iTunes

iTunes ti chiederà di individuare il file o la cartella che desideri aggiungere. Immetti il percorso del file copiato in precedenza nella barra degli indirizzi e seleziona i file musicali o le cartelle che desideri aggiungere alla tua libreria di iTunes. Dopo aver effettuato la selezione, fare clic su "Apri". Le canzoni che hai selezionato ora verranno importate nella libreria iTunes e ora le puoi riprodurre all'interno dell'applicazione.

transfer music from windows media player to itunes 

Parte 2: Come trasferire musica da iTunes a Windows Media Player

Se invece desideri ottenere canzoni dalla libreria iTunes alla libreria di Windows Media Player e riprodurle lì, dovresti seguire le istruzioni elencate di seguito. Considera che questo processo, rispetto ai transfer da Windows Media Player a iTunes, è più semplice e più facile. Vedere per credere:

Passo 1. Avviare Windows Media Player

Avvia Windows Media Player. Vai al menu "Organizza". Seleziona "Gestisci librerie" e fai clic su "Musica".

transfer music from windows media player to itunes 

Passo 2. Importare musica da iTunes a Windows Media Player

Verrà visualizzata la finestra di "Percorsi della Raccolta Musicale". Fai clic sul pulsante "Aggiungi" e individua la libreria di iTunes che solitamente si trova nella libreria musicale del tuo computer. Quando hai aggiunto la libreria di iTunes, fai clic su "OK". Il catalogo multimediale Windows Media Player dovrebbe ora includere le canzoni della libreria iTunes.

transfer music from windows media player to itunes 

Parte 3: Informazioni sui formati compatibili con Windows Media Player e iTunes

Oltre a conoscere il processo su come puoi essere in grado di aprire e riprodurre file multimediali diversi, soprattutto musicali, tra iTunes e Windows Media Player, anche i tipi di file che supportano queste due applicazioni sono degni di nota.

Formati supportati da Windows Media Player:

Elencati di seguito sono presentati i diversi formati di file supportati da Windows Media Player, come in una delle pagine di supporto di Microsoft. Mentre la maggior parte dei formati dei file nell'elenco appartengono alla categoria audio, ci sono formati anche file video che non ricevono molta attenzione in iTunes. Prendi nota, tuttavia che la lista si applica solo a Windows Media Player 12, in quanto le versioni precedenti potrebbero non essere in grado di aprire alcuni formati.

  • Formati Windows Media (.asf, .wma, .wmv, .wm)
  • Windows Media Metafiles (.asx, .wax, .wvx, .wmx, .wpl)
  • Microsoft Digital Video Recording (.dvr-ms)
  • Windows Media Download Package (.wmd)
  • Audio Visual Interleave (.avi)
  • Moving Pictures Experts Group (.mpg, .mpeg, .m1v, .mp2, .mp3, .mpa, .mpe, .mpv2, .m3u)
  • Musical Instrument Digital Interface (.mid, .midi, .rmi)
  • Audio Interchange File Format ( .aif, .aifc, .aiff)
  • Sun Microsystems e NeXT (.au, .snd)
  • Audio per Windows (.wav)
  • Traccia CD Audio (.cda)
  • Indeo Video Technology (.ivf)
  • Windows Media Player Skins (.wmz, .wms)
  • QuickTime Movie file(.mov)
  • File Audio MP4 (.m4a)
  • File Video MP4 (.mp4, .m4v, .mp4v, .3g2, .3gp2, .3gp, .3gpp)
  • File Audio Windows (.aac, .adt, .adts)
  • File Video MPEG-2 TS (.m2ts)

Formati supportati da iTunes:

Mentre iTunes offre più funzionalità e caratteristiche rispetto alla controparte per Windows, è facile vedere che esso supporta meno formati. Esso riproduce anche formati video, a parte i formati audio di base che la maggior parte dei lettori multimediali possono aprire e riprodurre. L'elenco, che si riflette nella pagina di supporto della Apple, può essere visto qui sotto:

  • Formati Video (.mov, .m4v, or .mp4)
  • AIFF
  • AIFC
  • audio CD
  • MP3
  • System 7 Sound (SND)
  • uLaw (AU)
  • WAV
  • QDesign
  • QuickTime audio (audio solo film)
  • Audible.com (formato 2, 3, and 4)
  • AAC (Advanced Audio Coding)
  • MPEG-4 Audio (M4A)

Anche se è innegabile che questi due media player degli sviluppatori più affidabili del sistema operativo supportano una manciata di file multimediali - non solo file musicali, ma pure video - non puoi evitare che, in alcuni casi, non possano riconoscere il file che hai voglia di riprodurre.

Con la pletora di formati di file multimediali, sempre più numerosi, ci sono alcune situazioni nei quali dovrai prendere in considerazione ulteriori passaggi prima di aprire e di riprodurre i file in iTunes o Windows Media Player. Prendiamo ad esempio il formato audio FLAC, che non è supportato da entrambi i lettori multimediali. Si dovrà prima convertire un file audio FLAC prima che in effetti si possa ascoltare.

Last article   |   Next article