Molti di noi adorano ascoltare musica in streaming su Spotify. Questo a volte ci porta a farci delle domande sulla qualità del suono che possiamo ottenere. La qualità del suono è un elemento molto importante per poter godere della musica nel modo migliore. Se state cercando un programma di musica in streaming, dovete assicurarvi di scegliere un programma in grado di offrire la qualità audio che sia in grado di soddisfarvi. Questa è un’area nella quale Spotify ottiene i risultati migliori, offrendo un’opzione sonora di alta qualità e dando ai clienti la possibilità di ottenere il meglio dalla loro esperienza su Spotify.

Uno dei principi operativi di Spotify è l’idea di offrire all’utente il più ampio numero di scelte. Non esistono due persone uguali, non tutti hanno le stesse necessità. Spotify cerca di accontentare tutti, offrendo diversi livelli di iscrizione ai suoi servizi disponibili su diverse piattaforme. È anche il motivo per il quale Spotify ora offre anche tre livelli di qualità sonora agli utenti mobili.

spotify extreme 

Parta 1: Scaricate Musica da più di 3000 Siti Musicali

Per godere della massima qualità possibile della musica offerta da Spotify, consigliamo di scaricare e registrare la musica da Spotify in modo da mantenere la qualità originale. Per farlo, potete ricevere un aiuto importante da iMusic. Vi permette di scaricare musica da più di 3000 siti musicali e registrare qualsiasi brano riprodotto sul vostro computer. Mentre sta registrando, il programma si occupa di ottenere automaticamente le informazioni sulla canzone, inclusi il nome dell’artista, dell’album, il genere musicale e molto altro. In poche parole, iMusic vi aiuta a scaricare la musica che volete e a registrare tutta la musica che non siete in grado di scaricare.

#1. Il Miglior Downloader Musicale - iMusic

  • Scaricate musica in modo gratuito e illimitato da Spotify, Pandora, Grooveshark, Napster ecc con qualità audio pari al 100%.
  • Filtrate automaticamente i messaggi pubblicitari e scaricate musica in alta qualità di formato MP3 o M4A.
  • Registrate la musica e ottenete le informazioni sui brani come nome dell’artista, dell’album, e molte altre info in modo automatico.
  • Vi permette di trasferire la musica scaricata o registrata sul vostro iPhone, su telefoni Android, iPod, iPad, chiavette di memoria USB. Potete anche creare playlist per l’auto, oppure di masterizzarla su un CD.

Parte 2: Tre Livelli di Qualità Audio su Spotify

spotify extreme

Spotify offre impostazioni audio di livelli normal, high e extreme. L’impostazione normal è a 96 kbps, quella high è 160 kbps e quella extreme è di 320 kbps. Fino a poco tempo fa, la qualità extreme era disponibile solamente sui programmi desktop di Spotify, ma oggi è anche scaricabile per iOS. Ciò permette agli ascoltatori di controllare la qualità della musica che ascoltano in movimento, un elemento importante dato che un sacco di persone amano ascoltare la loro musica preferita quando sono in movimento, oppure stanno viaggiando.

La musica in streaming a qualità estrema offre un livello sonoro di altissima qualità, massimizzando l’esperienza sonora anche attraverso gli speaker dell’iPhone. Usare l’impostazione extreme di Spotify è il modo migliore per migliorare la qualità del suono su un dispositivo che ha speaker di bassa qualità. Potete usare questa impostazione in qualsiasi situazione, anche con altoparlanti di alta qualità: il risultato sarà un suono più brillante e vivace, ma la differenza è maggiormente percepibile con speaker di qualità inferiore.

È necessario tuttavia ricordare che più la qualità è alta, più dati utilizza. Ci vuole più potenza di download per ascoltare musica in streaming a 320 kbps di quanta ce ne voglia a 96 kbps. Se avete una connessione internet di velocità non eccelsa, oppure usate il traffico dati con il telefono cellulare, potreste avere dei problemi tentando di connettervi con la impostazione di qualità extreme. Alcuni utenti hanno dichiarato che in aree con un segnale di bassa intensità non permettono l’ascolto dei brani in qualità extreme.

Spotify offre tre diversi livelli di qualità di streaming per una ragione. Extreme potrebbe essere la più interessante per diverse persone, dato che offre la migliore qualità sonora, anche se potrebbe non essere la miglior scelta per tutti. Se avete un livello adeguato di banda attraverso il vostro servizio internet, potreste valutare quale possa essere la soluzione migliore, dato che l’impostazione extreme potrebbe causarvi delle difficoltà mentre tentate di portare a termine altri compiti. Dovete prendere in considerazione le vostre necessità e trovare un equilibrio in base alla velocità offerta e alla vostra banda disponibile. Questa è una delle ragioni per le quali Spotify offre una scelta: nessuna opzione è perfetta per tutti.

Parte 3: Come Impostare il Bitrato di Spotify

Passo 1.

Spotify extreme è disponibile solamente per gli utenti Premium di Spotify. Se avete un conto Premium e usate un dispositivo iOS, avete tutte e tre le opzioni di qualità sonora. Potete scegliere tra livello normal, high e extreme. Potete avere accesso alle vostre opzioni attraverso le impostazioni di Spotify. Potete scegliere quale opzione sia ideale, e avete la libertà di modificare le vostre impostazioni a piacimento in base alle vostre necessità.

spotify extreme

Passo 2.

Per gli utenti desktop di Spotify, ci sono due diversi livelli di qualità sonora. I servizi desktop di Spotify funzionano via wifi, quindi si presume che la qualità e la potenza del segnale siano più stabili e consistenti di quelle disponibili su un dispositivo mobile, offrendo di conseguenza la possibilità di scegliere un livello di qualità elevato. I membri di Spotify Premium possono scegliere tra 160 o 320 kbps. Potete cambiare la qualità del suono cliccando sulla tabella del suono sulle preferenze di Spotify. Prendete in considerazione la qualità degli speaker, ciò che volete ascoltare e le vostre limitazioni di banda, prima di decidere quale sia la qualità sonora più indicata per le vostre necessità.

spotify extreme

Parte 4: Come Migliorare la Qualità Sonora di Spotify

La Qualità Sonora di Spotify è Sufficiente?

Per molti amanti della musica, la qualità sonora è un elemento fondamentale. Tuttavia, la definizione di qualità sonora è molto soggettiva. Quando cercate un parere di altre persone per capire se la qualità sonora è valida, ecco alcune risposte tipiche che sentirete:

  • - “Sono utente Premium da 5 mesi e di solito la qualità musicale è molto buona.”
  • - “Sono decisamente contento, sono un utente Premium da più di un anno.”
  • - “Ero su Spotify Premium, e per quanto la qualità sonora fosse OK, non credo che sia in grado di essere la fonte principale di un sistema audio di qualità.”
  • - “Credo che Spotify vada bene per scoprire nuova musica. E per ascoltare musica a basso volume.”
  • - “Sì, sono molto colpito dalla qualità sonora. Il 90% delle volte è più che sufficiente.”
  • - “E’ fantastico per il prezzo che costa.”
  • - “Sono colpito dalla qualità sonora di Spotify. Spotify Premium per me ha una qualità pari a quella del CD.”
  • - “Un bitrato più alto serve solamente quando connetti Spotify ad un sistema audio che si rispetti.”
  • - “E’ solitamente difficile sentire la differenza tra brani a 160 e a 320 kbps
  • - “Ho 1243 album sul mio server, ma la maggior parte delle volte ascolto musica solamente su Spotify.”

Il commento comune è che la qualità di Spotify, in particolare Spotify extreme, è molto buona. Non potrebbe essere alla pari con i sistemi di qualità superiore, ma per un sito di musica in streaming la qualità di Spotify è di primissimo livello. Pare che molti utenti siano estremamente soddisfatti con la qualità sonora che ottengono da Spotify.

Come Migliorare la Qualità del Suono di Spotify?

Potete controllare il livello del bitrato e assicurarvi di massimizzare la vostra esperienza sonora, ma questo non è l’unico fattore che determina la qualità dell’audio dei vostri brani. Per ottenere la migliore qualità del suono da Spotify, dovete possedere una connessione internet che sia valida ed affidabile, in grado di gestire la maggiore velocità di download. Il livello della qualità del suono dipende anche dalla vostra attrezzatura. Otterrete una qualità sonora migliore se utilizzerete degli speaker di qualità piuttosto che affidarvi agli auricolari del vostro iPhone.

Spotify vi offre opzioni per controllare la vostra qualità del suono, ma ci sono anche fattori esterni. Per sfruttare al meglio la vostra esperienza su Spotify, assicuratevi di avere le giuste impostazioni e attrezzature per capitalizzare la migliore qualità del suono. Se lo farete, otterrete esattamente l’esperienza di ascolto che desiderate provare su Spotify.

Last article   |   Next article