Possedere un ripper per Spotify aiuta a scaricare le canzoni da Spotify. Visto che ci sono diverse applicazioni che ne offrono l’opportunità, abbiamo deciso di selezionare sei ripper che troverai utili per estrarre le canzoni da Spotify.

Parte 1: Il miglior ripper per estrarre canzoni da Spotify

iMusic è una soluzione facile per tutte le tue necessità di download della musica. Il software permette all’utente di scoprire e scaricare musica da internet. In più, con l’aiuto della funzionalità per la registrazione integrata nel sistema, gli utenti possono registrare con facilità una canzone in streaming online e salvarla sul computer. Aiuta anche a trasferire musica tra dispositivi Android e iOS, sistemare e ripulire la propria collezione musicale ed altre attività ancora che fanno parte del suo insieme di strumenti. Le funzionalità principali includono:

  • Scopri - con la library musicale integrata, gli utenti possono scoprire velocemente le proprie canzoni preferite, cercando per nome dell’artista, playlist e canzoni del momento o genere. Permette anche di scaricare la canzone ed aggiungerla ad una playlist per uso personale.
  • Scarica – permette di estrarre musica da più di 3.000 siti web, inclusi YouTube, Spotify ed altri servizi popolari di hosting audio e video su internet. Puoi scaricare le canzoni direttamente in formato MP3.
  • Registra - la funzionalità permette all’utente di registrare una canzone in streaming online. Il programma scaricherà automaticamente in background i tag ID3 e le altre informazioni sulla canzone.
  • Trasferisci - iMusic ti permetterà di trasferire canzoni tra computer/Mac e dispositivi Android/iOS, e tra dispositivi iOS ed Android utilizzando la funzione di trascinamento.
  • Backup - puoi creare un backup della tua library preesistente e spostarla su un nuovo apparecchio che intendi usare oppure puoi rilevare file corrotti nella library che usi di solito.
  • Ripara - l’opzione aiuterà a riparare la library di iTunes quanto a tracce corrotte, canzoni con titoli errati, cover di album mancanti, tracce duplicate.
  • Strumenti - ha tutte le funzionalità necessarie per, ad es., rimuovere la protezione DRM, creare una playlist per l’auto e masterizzare CD.

Guida passo-per-passo per scaricare canzoni da Spotify con iMusic

Passo 1: iMusic è disponibile in versione di prova gratuita, che gli utenti possono scaricare dal sito web ufficiale iSkysoft. Una volta completata l’installazione, avvia il programma e scegli la funzionalità “Get Music” nella barra del menu. Nella stessa finestra, opta per l’opzione “Download” per iniziare a scaricare canzoni da Spotify. Gli utenti noteranno la videata seguente con il box per incollare l’indirizzo URL.

Passo 2: Puoi ora aprire il sito web Spotify, cercare la tua canzone preferita e copiare l’URL della canzone. Nella finestra di iMusic, incolla l’URL della canzone nel box apposito. Come formato di destinazione puoi selezionare MP3, poi premi il bottone download per salvare la canzone sul computer.

Passo 3: Puoi dare un’occhiata alla canzone scaricata cliccando il bottone Library nella barra del menu e scegliendo l’icona download che trovi in alto a sinistra.

Parte 2: Gli altri migliori 5 ripper per estrarre canzoni da Spotify

2: Wondershare AllMyMusic

È un programma essenziale che aiuta a registrare canzoni da Spotify ed altri portali web di streaming online. L’interfaccia è simile ad iTunes, con opzioni facili da usare. Oltre ad estrarre canzoni da Spotify, questo sistema è anche utile per masterizzare CD e salvare tracce sull’hard disk con pochi semplici clic.

Pro:

  • Registra un suono nitido da internet, dal computer e dagli altoparlanti interni

Contro:

  • Non raccoglie informazioni accurate sui tag ID3
  • Non riconosce la fine di una canzone, a volte unisce due diverse canzoni insieme oppure divide in due una singola canzone se rileva una pausa nella traccia

rip music from spotify 

3: Ondesoft

Il registratore audio è utile per registrare canzoni direttamente da un’applicazione, inclusi browser web, canali radio online in streaming e siti web online come Spotify e YouTube. Si possono anche estrarre gli audio dai file video di YouTube o Facebook. Le canzoni registrate si possono salvare nei formati più popolari, come MP3, WAV, AAC, AC3, FLAC, M4A e OGG.

Pro:

  • Registra audio HD
  • Ottime impostazioni per la fedeltà del suono

Contro:

  • L’editor per i file è utile solo per ritoccare l’inizio o la fine di un file registrato

rip from spotify 

4: Audio Hijack Pro

Audio Hijack Pro è un ottimo strumento per chi voglia registrare canzoni in streaming online su Spotify. Gli utenti possono anche inviare file, rinominare titoli, ascoltare in anteprima le registrazioni e masterizzare su CD. Uno dei vantaggi di questo programma è l’inclusione di 50 plug-in che migliorano gli effetti audio. Dà anche la possibilità di rilevare lo spazio disponibile sull’hard disk.

Pro:

  • Ottime funzionalità che aiutano a registrare suoni di alta qualità
  • Interfaccia intuitiva
  • Processore veloce che registra da qualunque fonte audio

Contro:

  • Bisogna attivare “Instant on” per evitare di riavviare la fonte audio prima di registrare

rip songs from spotify 

5: Soundflower

Soundflower è un’applicazione di registrazione audio gratuita che aiuta a registrare audio/canzoni da Spotify. Può dirigere diverse applicazioni audio sul tuo computer nella qualità originale. In più, supporta canali audio 2 e 16. È importante sistemare la configurazione per evitare interferenze mentre si registra una canzone.

Pro:

  • Permette a diverse applicazioni di accedere alla scheda del suono nello stesso momento
  • Supporta canali audio 2 e 16

Contro:

  • Impostazioni difficili da configurare
  • Presenza di interferenze all’inizio delle tracce

how to rip music from spotify 

6: Audacity

Audacity è lo strumento perfetto per aspiranti cantanti, DJ e produttori musicali. Dà la possibilità di registrare audio e modificarli con svariate funzionalità. Configurarlo correttamente aiuterà a registrare canzoni da Spotify. Il software è facile da impostare e registra canzoni senza peggiorarne la qualità.

Pro:

  • Ha un’interfaccia diretta e chiara, con tutte le opzioni necessarie
  • Registra audio in alta qualità

Contro:

  • Finora non ce ne sono

rip songs from spotify 

Last article   |   Next article
Torna in alto